giovedì 16 febbraio 2017

Diario di un tarlo qualunque: La sostituzione della lampadina (Tratto da una storia "quasi" vera)

Istruzioni, quasi vere, per il cambio di una lampadina in una automobile di marca tedesca che, per evitare querele, non nominerò: 
"Per sostituire la lampadina lato passeggero dovremo prima spostare il vaso di espansione del circuito refrigerante in modo da poter accedere con la mano alla sede della lampadina. Nel caso del faro lato conducente dovremo invecere rimuovere il serbatoio dell’acqua del tergicristallo.
A questo punto seguono le fasi della sostituione:
Rimuoviamo il coperchio in plastica nera
Sfiliamo il connettore elettrico
Ruotiamo la corona in plastica in senso anti-orario. Sostituiamo la lampadina
Giriamo la corona in senso orario
Posizioniamo il coperchio. Rimontiamo il tutto è, quando ci saremo accorti di non riuscire a rimontare il vaso ad espansione o il serbatoio del lavavetri, potrete tranquillamente chiamare il carro attrezzi e far portare la vettura dall'elettrauto o da un meccanico professionista. E che cavolo! Volevate risparmiare qualche euro? Noi costruttori di auto crucche (ma ultimamente anche i costruttori italici o d'oltralpe) non ve lo permettiamo! L'economia va fatta girare. Avete speso 3 euro per la lampadina? Ora ne spenderete 100 manodopera esclusa" 


Per l'immagine © Aventi diritto
Il testo è di proprietà dell'autore ne è vietata la riproduzione senza esplicita autorizzazione


Nessun commento:

Posta un commento