venerdì 17 gennaio 2014

Multe e Massaggi

La notizia è di qualche giorno fa, ma ha offerto ai giornali il modo di regalare ai propri lettori qualche notizia pruriginosa e a mio avviso era giusto ricamarci sopra con una vignetta.
Pare che una "vigilessa" di Palermo, sia stata indagata per favoreggiamento alla prostituzione perché offriva "servizi" presso alcuni centri massaggi... Naturalmente non spetta a me giudicare o dare un parere (finché non è provata la colpevolezza vige la presunzione di innocenza), ma comunque resto convinto che, dopo aver ricevuto una multa, un massaggio e magari una sauna potrebbero giovare molto a chi l'ha ricevuta...


Multe & Massaggi
© 2014 Testo e disegni di Daniele "tarlo" Tarlazzi

Nessun commento:

Posta un commento