venerdì 2 marzo 2012

Arthur Serpis: Nell'aria c'è polline di te...

Si avvicina il fine settimana, il tempo è bello, la temperatura è gradevole, per radio si ritrasmettono canzoni inneggianti alla primavera ("nell'aria c'è polline di te")... polline? Ho detto "Etciù" polline? "Etcià"... ok, è quasi ufficialmente primavera...stagione di antistaminici, ma anche bei colori. A proposito di primavera, ecco a voi una vecchia striscia di Arthur Serpis

Arthur Serpis n. 234 ©1997 - 2012 Testo disegni e colori di Daniele "tarlo" Tarlazzi

2 commenti:

  1. beh non vedo l'ora che sia un pò caldino e cosa vuoi che sia uno etcì ogni tanto...etcì, etcì,etcccccccìììììì
    socci ho anche l'allergia...non voglio farmi mancare nulla:)

    RispondiElimina
  2. @Monica: per fortuna in questi giorni la temperatura inizia ad essere gradevole :-)))
    Un saluto alla compagna d'allergia :-D

    RispondiElimina