lunedì 5 dicembre 2011

Vite a perdere

Se qualcuno mi chiedesse: "Qual'è il tuo autore di gialli preferito?" non avrei nessun dubbio e risponderei, con voce chiara e stentorea, "Ed McBain".
Di Ed McBain (conosciuto anche come Evan Hunter e Richard Marsten) cerco di recuperare e collezionare tutto, non solo i romanzi dedicati all'87° distretto.
I romanzi di McBain hanno un ritmo particolare, appassionante, violento, intrigante e veloce. Catturano il lettore inchiodandolo alla poltrona dalla prima all'ultima pagina.
Per questo motivo, sono lietissimo di annunciare l'uscita di "Vite a Perdere" una raccolta di racconti neri edita da Einaudi nella collana Stile Libero noir.
Inoltre mi auguro che prima o poi, Mondadori (o chi potesse rilevare i diritti di pubblicazione), ristampasse integralmente e in ordine cronologico sia i romanzi della serie dedicata all'87° distretto, sia quelli dell'avvocato Mattew Hope.

Nessun commento:

Posta un commento