venerdì 30 marzo 2012

I quasi incontri impossibili di...Martin Mystère

Nuovo omaggio a Martin Mistère (altri ne esistono a firma mia e di Alessandro Peroni, ma se ne aspetta la pubblicazione su altre pagine). Questa volta il Buon vecchio zio Marty, dopo aver incontrato Dylan Dog, Tex willer e Kit Carson, incontra nientemeno che Mister No... 
A conclusione della vignetta, vi mostro una piccola curiosità su come sia stata realizzata questa striscia... una sorta di "Genesi della vignetta".


 
Testo, disegni e colori di Daniele "tarlo" Tarlazzi. Martin Mystère e Mister No sono pubblicazioni edite da Sergio Bonelli Editore.  
 © 2012 Sergio Bonelli Editore
 
Genesi di una vignetta:
Ecco come nasce una striscia...
Solitamente parto da un abbozzo a matita o a penna su un foglio dove posiziono i personaggi e dove inserisco quello che prevedo essere il testo 


Poi, sul foglio di "bella copia" realizzo matite e ripasso (nel mio caso a pennarello, molti disegnatori preferiscono utilizzare il pennello e la china)


 
Infine passo alla colorazione che effettuo con pantoni e matite colorate acquerellabili e il risultato finale è questo.

2 commenti:

  1. un lavoro lungo ci vuole davvero tanta passione
    sei bravo Daniele e lo penso davvero!

    buon fine settimana
    moni

    RispondiElimina
  2. Meno lungo di quel che pensi, almeno per quel che mi riguarda. Il lavoro quello vero e maniacale ce l'hanno i professionisti dell'immagine, io in fondo sono un piccolo guitto che cerca di strappare qualche sorriso.
    Buon week end anche a te

    RispondiElimina