sabato 4 marzo 2006

SANREMO: Terza e Quarta serata

Il festival della canzone italiana, fa promozione al cinema.... sarebbe come dire che al festival del cinema a Venezia, i cantanti dovrebbero andare a promuovere i loro dischi... cosa che non succederà mai. Cosa c'entravano Verdone e Muccino alla terza serata? Nulla se non che erano li ESCLUSIVAMENTE per promuovere il loro film in uscita il 10 marzo (lo avranno ripetuto una decina di volte).... e lo chiamano festival della canzone italiana.


Nella terza serata, la delusione di vedere Noa eliminata, ma la soddisfazione di conoscere il talento di L'Aura che, con uno stile molto teatrale, propone al pubblico una canzone molto piacevole... non so come sia finita, ma visti i precedenti l'avranno sicuramente eliminata così come hanno eliminato tutti i pezzi migliori di questo festival.


Ieri sera quarta e penultima puntata... ci avviciniamo alla fine di questo polpettone televisivo che finge di essere un festival della canzone ma che in realtà è solo un varietà e nulla più. Serata dedicata ai duetti, si sono rivisti grandi artisti di cui avevo perso le tracce: Radius e Portera che hanno accompagnato la Tatangelo ad esempio con la loro solita classe e bravura. Mi chiedo invece il senso della partecipazione di Loredana Bertè alla canzone di Ron... che c'azzeccava? Non bastava Tosca?...misteri dell'audience.


Comunque li mi son fermato.... il sonno ha preso il sopravvento ed ora un dubbio si fa avanti... riuscirò a sostenere la finale o piomberò addormentato dopo poche esibizioni? Alcuni sondaggi propendono per la seconda possibilità, quindi....buonanotte a tutti ;-)



Aridatece Pippo Baudo o... Fabio Fazio


Tarlo

7 commenti:

  1. io non l'ho visto nemmeno stavolta, però ammiro il coraggio di Tullio De Piscopo (bravissimo!!) che ha partecipato lo stesso nonostante abbia saputo mezz'ora prima della morte della madre....

    RispondiElimina
  2. Grigietta: ...Ma almeno guarderai la finale questa sera? ;-P

    Tarlo

    RispondiElimina
  3. se farò in tempo guarderò la premiazione. Poi mi alzerò in piedi e manp al cuore canterò l'inno di Mameli.

    RispondiElimina
  4. Allora chi ha vinto ?



    Ti auguro una bellissima domenica, io sono sotto la pioggia.

    RispondiElimina
  5. L'Aura e' un mito. Solo un po' troppo sicura di se. Il mio nome d'arte da cantanto sara' M'Arco :P

    RispondiElimina
  6. Grigietta: Hai cantato l'inno di Mameli ho hai canticchiato assieme a Povia? ;-P



    Sosso: Purtroppo ( o per fortuna) ha vinto Povia... così il pubblico (o chi per esso) ha decretato.



    Cody: L'Aura è davvero piena di talento... vedremo cosa proporrà in futuro... ciao "M'Arco" ;-PP



    Tarlo

    RispondiElimina
  7. Ho cambiato nome temporaneo all'album di "M'Arco". Ora e' "Wattuzi"

    RispondiElimina