giovedì 23 marzo 2006

Chi non legge Tex...

Chi non legge Tex corre seri pericoli...In fondo "il sole in fondo è ancora alto e oggi non ho ucciso nessuno".    Citazioni cinematografiche a parte (vediamo chi di voi si ricorda in quale film venne pronunciata quella frase), eccovi una "nuova" vecchia vignetta di Arthur Serpis dedicata ad uno dei miei "miti fumettistici" di sempre.



ARTHUR SERPIS © 1996 - 2005 By Daniele "tarlo" Tarlazzi

7 commenti:

  1. Un saluto, passando di qui. Gio

    RispondiElimina
  2. Io lo so, io lo so...ma non te lo dico, sempre per via di quella 'cosa' di cui discutevamo ieri1 :)

    RispondiElimina
  3. Mi sono mantenuta in anonimato per rimanere fedele ai miei ideali! :P



    40mgxml

    RispondiElimina
  4. "Scappo dalla Citta':la vita l'amore e le vacche"

    RispondiElimina
  5. E più tardi andremo a toglierci la polvere dalla gola con dell'ottima birra e ci toglieremo la fame con una bistecca alta due dita e abbondanti dosi di patatine. Peste!

    RispondiElimina
  6. Ti auguro una dolce notte.

    E uno stupendo week.

    RispondiElimina
  7. Gianin: Grazie della visita, torna quando vuoi



    40mgxml: La sai, la sai... si fa presto a dire la sai... ;-)



    Codyallen: Esattooooo! Hai vinto un aeroplanino di carta costruito male.



    Radiofax: :-D Chi farà poi il primo turno di guardia? Chi dormirà con un occhio solo?



    Sosso: Grazie, buon week anche a te

    RispondiElimina