giovedì 28 settembre 2006

Reincarnarsi ingrassa?

Quotidianamente ogni essere umano si pone quesiti di importanza esistenziale quali: "Chi siamo, da dove veniamo, dove andiamo".

Personalmente non credo a vite precedenti o alla possibilita' di reincarnarmi, ma un quesito nelle ultime ore si è impadronito dei miei neuroni: "Reincarcarsi ingrassa?".

La risposta a questa domanda andrebbe ricercata studiando le affascinanti e diverse filosofie ma per chi come me non ha troppo tempo da perdere èsufficiente leggere sul bignamino della filosofia del cavolo (tarlo editore).

Questa la filosofica risposta: "Non dobbiamo preoccuparci della reincarnazione, gli ultimi studi scientifici dimostrano che vivere nuove vite in nuovi corpi, nel 90% dei casi, non è sinonimo di guadagno calorico.


Escludiamo quindi che la reincarnazione possa portare a problemi di sovvrappeso, nel caso si consiglia di consultare un buon dietista".

Bene gentili signore, amiche signorine e signori. Ora grazie ad un difficilissimo esperimento collettivo di Ipnosi Regressiva, scoprirete cosa siete stati. Se poi vorrete riferire pubblicamente i vostri risultati di questo esperimento siamo qui.... In fondo si tratta di cose passate e sono QUASI sicuro che nessuno verrà a chiedervi di pagare le tasse non pagate nelle vite precedenti.


Un altro dubbio mi tormenta: se, grazie a questo esperimento ipnotico, risultasse che nel 1325 sono stato una donna e in questa vita sono uomo, cosa sarò nella prossima reincarnazione e soprattutto saprò abbaiare e ululare alla luna? Spero di dormirci sopra questa notte.


Ora rilassatevi e lasciatevi andare, guardate il pendolino e lasciatevi andare... percorrete il vostro passato e riferite.

9 commenti:

  1. Mi chiamo Mark, su un uovo vengo da Ork. Vado a lavorare.

    RispondiElimina
  2. @Codyallen: Nano nano :-)

    RispondiElimina
  3. nano nano la mia mano..

    usando il pendolino

    e'venuto fuori sempre

    che sono stata una suora



    qualche volta

    bruciata sul rogo



    che palle

    RispondiElimina
  4. @Giarre: Bruciata sul rogo? Ti eri per caso scontrata con Nicolas Heymerich l'inquisitore? ;-)

    Tarlo

    RispondiElimina
  5. io una strega e bruciata sul rogo come Giarre...oppure ero un cane da caccia...non so che dire...

    ci prendiamo un caffè:))???

    bacio bacio

    monicabau

    RispondiElimina
  6. @Monica: Buongiorno :-)

    Ma tu bruciata in quanto eretica oppure bruciata per pratiche stregonesche? Un cane da caccia? :-)

    Il caffè lo si beve sempre volentieri. tra poco scappo, il lavoro mi attende. Buona giornata a dopo

    RispondiElimina
  7. eretica credo..non mi ricordo:))

    un bellissimo cagnone da caccia:)

    buon lavoro un bacio

    monica

    RispondiElimina
  8. Una gatta ovviamente ;)

    Un bacio,

    Mila

    RispondiElimina
  9. @Monica: Ok, ora inizio a fare un vero interrogatorio. Ti piazzo un faro negli occhi e...

    Come non ricordi? Pensaci bene... potrebbero esserci testimoni. Dov'eri quando ti hanno bruciato? A che ora è stato appiccato l'incendio? Avevi un alibi? Parla! Parla o questa notte dormirai al fresco!...



    @Le1chatnoir: :-D Non avevo dubbi :-)



    Tarlo (che con Monica ha fatto il poliziotto cattivo)

    RispondiElimina