sabato 26 agosto 2006

Ultimi...Serpenti

Dunque: Occorre innanzitutto dire che queste potrebbero anche essere le ultime stricie di Arthur Serpis che appariranno in questo spazio e questo per un paio di motivi che nulla hanno a che fare con la mia innata pigrizia o con la mia cronica mancanza di volontà. Badate bene: ho detto "Potrebbero" e non "Saranno" ma veniamo alle spiegazioni:


 In primo luogo ho avuto qualche segnalazione sul fatto che la leggibilità delle striscie sul blog sia seriamente compromessa dal formato delle striscie (troppo piccole). La complessa impaginazione di questo spazio (tenete conto che basta un nulla per riuscire a incasinare il "template"), mi impedisce di proporvi vignette di dimensioni più grandi: l'impaginazione del blog ne risentirebbe parecchio. Secondo e anche più logico motivo: Dovete sapere che il simpatico gatto che divide con me le gioie domestiche, ultimamente ha scelto come  "luogo di riposo ad alto livello di gradimento" il piano dello scanner...


"Che razza di motivo è questo?" direte voi... Semplice da quando il felino ha deciso di scegliere lo scanner per le sue penniche diurnopomeridianotturne, ho qualche problema in più a caricare le immagini. Difficile trovare soluzioni alternative, non sono certo in grado di risolvere questo tipo di problema... purtroppo ci capisco "na mazza" di html....  Comunque mi dicono che una possibile soluzione potrebbe essere quella di pubblicare le avventure di Arthur Serpis e Serp Trek in un "classico" spazio web  che, a quanto sembra, consentirebbe (parlando in tecnichese) una maggiore risoluzione e una migliore visibilità delle immagini.


 Naturalmente mi riservo di decidere in questo senso ma ci tengo a sottolineare che se davvero dovessi sospendere la pubblicazione delle avventure del mio serpentaccio, ragionerò anche sulla possibilità di riprendere la produzione di avventure inedite dei miei personaggi magari cercando di studiare vignette che ben si adatti all'impaginazione di questo blog. Ripeto: non rinuncio alla pubblicazione di striscie e vignette, solo cercherò di trovare un modo per poterle presentare al meglio "della loro forma".


Salutiamo, almeno momentaneamente, Arthur Serpis e Serp Trek in attesa di tempi e soprattutto "migliori visioni".


Daniele "tarlo" Tarlazzi




Arthur Serpis ©1994 - 1995 - 2006 by Daniele "tarlo" Tarlazzi

24 commenti:

  1. Il fatto che sei capitato da me per caso non toglie che tu ci possa pure tornare! Ciaooo

    RispondiElimina
  2. monicamarghetti26 agosto 2006 21:48

    nooooooooooooooooooooooooo

    o mio Dio non puoi piango:((

    mi sento a testa in giù come il serpentello...

    monydisperata

    RispondiElimina
  3. @Mynona: Ripasserò sicuramente :-)



    @Monica: Non piangere, non ne vale la pena ;-)

    Rileggi bene il post... mica ho detto che NON pubblicherò più le avventure di Arthur Serpis e soci, ho solo detto che la pubblicazione è sospesa in attesa di capire se esistono modi migliori per permetterne una visione decente, il blog (purtroppo per voi) resta aperto...per ora. ;-P

    Tarlo

    RispondiElimina
  4. Sono molto belle le tue vignette. Sono piaciute anche a mia figlia :-) Verrò a leggerle dove le pubblicherai.

    RispondiElimina
  5. monicamarghetti26 agosto 2006 22:31

    l'ho letto ma vorrei essere sicura, sicura che me le farai leggere comunque trova il modo:(

    grazie un bacione

    monica

    RispondiElimina
  6. @Zidora: Grazie davvero per i complimenti e sono contento che le vignette siano piaciute anche a tua figlia, prometto che cercherò una soluzione e che troverò il modo di proporvi la serie completa.



    @Monica: Potrai leggerle tranquilla, quando ci sarà l'occasione (invece che portarti a vedere una "fantomatica collezione di stampe cinesi") ti farò vedere la serie completa in formato originale ok? E comunque ripeto: Il serpentaccio non sparirà da qui, forse apparirà in formato differente e più di rado, ma apparirà...

    Tarlo

    RispondiElimina
  7. monicamarghetti27 agosto 2006 11:53

    ok amico mio sono più serena ora!

    ..comunque anche da me il tempo è di m...sono sveglia da poco..mi offri un caffè?

    bacio

    mony

    RispondiElimina
  8. Ok. per il caffè.

    Io però lo prendo d'orzo oggi... sai la caffeina rende nervosi ;.)

    Tarlo

    RispondiElimina
  9. un modo c'é di sicuro....

    non ci rinunciare e fatti aiutare...

    un saluto a testa in giu'...

    RispondiElimina
  10. monicamarghetti27 agosto 2006 18:08

    buon pomeriggio:)

    oggi mi sono noiata un casino:(((

    mi offri un thè verde?

    bacio

    monica

    RispondiElimina
  11. Secondo me si leggono bene!

    RispondiElimina
  12. Buonanotte Tarlino.

    RispondiElimina
  13. ...dimenticavo di dirti che ho letto di te sul Resto del Tarlino (questa fa schifo ma te la metto lo stesso).



    ^____^

    RispondiElimina
  14. Danieleeeeeeeeeeeeeeeee! Secondo te un account flickr a cosa serve? Pubblicale lì e metti qua un link che rimanda lì.

    Seconda soluzione: quando pubblichi la vignetta su splinder selezionala tutta e poi con lo shift aggiustane le dimensioni come preferisci. poi usa il tasto anteprima del post e vedi se scompagna sto template. nel caso si incasini il tutto ritorna a lavorare con lo shift...

    RispondiElimina
  15. tittitattatuttu28 agosto 2006 11:04

    ...mumble mumble .....

    il fatto di non riuscire a mettere le immagini come vuoi, oltre a quanto suggerito da tirannoz... lo devi attribuire al template .... il template (come il mio ... le barrette laterali) ti limita lo spazio a disposizione perchè deve farlo stare nele righe d'ombra grigine ....

    se cambi il template e lne metti uno libero da impostazioni laterali ..... le tue immagini rimarranno più ...libere ! .....

    anche perchè adesso che mi ero abituata a leggere le tue strisce non puoi pensare neanche lontanamente di cambiare spazio !!!!



    (se vuoi una mano sul web .... però ... fammi un fischio ! ... io faccio ste cosine qui ! .....)



    ;o))))





    RispondiElimina
  16. monicamarghetti28 agosto 2006 13:05

    ...ben svegliato anche se ora di pranzo io il caffè ti offro lo vuoi?

    un bacione

    mony

    RispondiElimina
  17. @Giarre: valuterò attentamente le possibilità e resto aperto nella speranza di poter davvero riprendere la pubblicazione. grazie :-)



    @Monica: Un thè verde? ben volentieri... metto a bollire l'acqua



    @Pemberley: Credo che il problema sia "vario" ovvero: se si utilizza Mozilla c'è un certo tipo di problema, se si utilizza explorer c'è un altro tipo di problema tu leggi bene altri purtroppo no, ripeto però stò valutando possibili soluzioni.



    @Pralina: Buongiono (mi sono appena alzato dopo una nottata di lavoro) allora per un momento ho pensato che avessi letto di me sul resto del Carlino (effettivamente qualche anno fa fui "protagonista" di un intervista) :-)

    Comunque so che il "resto del Tarlino" parla quasi sempre bene di me :-DD



    Tirannoz: Guarda, forse mi hai dato una soluzione più facile di quel che immaginavo. Sei un genio! la seconda parte del consiglio invece l'avevo gia abbondantemente messa in pratica :-) Faccio un paio di esperimenti e vedo :-)



    @Wondertitti: allora vediamo, come si fa un fischio via web? ah ecco... fiuuuuufiiiiit.

    A dire il vero non volevo cambiare template ma se questa è una soluzione possibile... tra l'altro sembra che gia questo abbia qualche problema a lavorare bene con Mozilla... comunque mi è venuta un ideuzza che forse nel meriggio di oggi cercherò di mettere in pratica. Vediamo, se funziona diverrà la "procedura definitiva" nel frattempo possiamo parlare di risoluzioni possibili, il fischio è partito :-)



    Tarlo

    RispondiElimina
  18. @monica: si grazie :-)

    Tarlo

    RispondiElimina
  19. monicamarghetti28 agosto 2006 15:13

    rido tu non sai quanto:)))

    grazie!

    kissi

    mony

    RispondiElimina
  20. @Monica: contenta? visto che "forse" grazie al Tirannoz abbiamo risolto uno dei problemi del blog? Forse in questo modo le vignette del serpentaccio saranno più visibili (vedi il nuovo post)



    @Pralina: Bellissima foto. E' difficilissimo vedere fiori in piante di questo tipo. Una volta pure nel mio "giardino" sono sbocciati fiori da un mini cactus. :-)

    Poi mi spieghi come fai a mettere le foto nei commenti vero? :-)



    Tarlo

    RispondiElimina
  21. E' facile... basta digitare il segno aperto virgolettato (le virgolette che sono anche i segni di maggiore e minore nelle equazioni matematiche) poi le parole img src="indirizzo dell'immagine" e di nuovo il segno chiuso virgolettato.

    RispondiElimina
  22. Ho fatto una prova se ti metto l'esempio del virgolettato, scompare tutto, perché i segni delle virgole maggiore minore cancellano le parole... bidibibodibibù.

    RispondiElimina
  23. Vediamo adesso cosa succede: questi sono i segni

    aperto <

    > chiuso

    RispondiElimina
  24. @Pralina: He he he... Grande magia... apparizioni... sparizioni...

    Adesso mi faccio un bel blog di prova e sperimento :-) Tankiù



    Tarlo

    RispondiElimina