martedì 3 gennaio 2006

Catene....

Canticchiavo "Schiavo senza catene" del buon vecchio "Marco Ferradini" e navigavo nel mare dei blog quando, di punto in bianco, noto che parlando di "catene" esse per incanto appaiono.


Così, armato di tastiera, mollo le faccende di casa e mi appresto a rispondere, raccogliendo la "catena" da Sosso.

CINQUE MIE STRANE ABITUDINI

1- La prima cosa che faccio alzandomi è: Spegnere la sveglia borbottando male parole e farmi udire solo nel momento in cui esclamo: CAFFE'! 

2- Litigare con me stesso, con il gatto, l'aspirapolvere e anche le formiche che come è noto (scusate la citazione) nel loro piccolo s'incazzano e fanno danni.

3- Parlare al gatto (e a suo tempo al cane) come se potessero capire tutto quel che dico.

4- Brontolare ad alta voce mentre faccio le pulizie di casa

5- Canicchiare mentre guido....se non sono impegnato a brontolare contro qualche "pilota della domenica"


Il mio vero nome? Brontolo naturalmente!


 
Passo il testimone catenoso a chi vorrà proseguire.

3 commenti:

  1. Parlo anch'io al gatto.

    Idem per le pulizie.

    Fantastico ma mi rassimigli molto....

    RispondiElimina
  2. potremmo lanciare le 5 abitudini che vorremmo avere (ma purtroppo non abbiamo)



    1 alzarmi al mattino e fare un tuffo in piscina

    2 scrivere 5 pagine del mio nuovo best seller

    3 richiedere posate d'oro massiccio per mangiare l'aragosta

    4 visitare uno degli istituti a cui ho elargito alcuni milioni di euro in beneficenza

    5 decidere la ragazza con cui uscire la sera dal tono con cui mi lascia il messaggio in segreteria



    che ne pensi?

    RispondiElimina
  3. Rinoceronte: Sai? Mica è una cattiva idea anche se non saprei bene quali abitudini vorrei avere, ma non ho... però proviamo:

    1)Essere sportivo e curare la mia "mente sana in corpo sano"

    2)Non dover preoccuparmi dei conti quotidiani

    3)Frequentare più spesso cinema, teatri, fiere fumettistiche.

    4) Poter "scoprire" qualcosa che possa essere utile a tutte le popolazioni del mondo e rendere utilizzabili gratuitamente a tutti i benefici di tale scoperta

    5)Poter ricevere "radio due" senza dover diventar pazzo.

    Ce ne sarebbero molte altre... bella idea.

    Tarlo

    RispondiElimina