martedì 6 settembre 2005

Viaggiatori senza biglietto.

Fa parecchio scalpore il fatto che su alcuni treni siano state trovate "colonie" di pulci e zecche... Quello che però fa più rabbia è il fatto che questi animaletti dall'aspetto ben poco simpatico, si siano divertiti a viaggiare sugli italici treni senza pagare biglietti e supplementi annessi e che, per divertirsi ulteriormente, abbiano pasteggiato a sangue umano pagante... Viaggiare in treno non è così noioso come sembra....


4 commenti:

  1. mi risulta che anche il conte Dracula, saputa la notizia, abbia iniziato a frequentare i nostri treni. confermi?

    RispondiElimina
  2. anche i tarli viaggiano gratis?.....

    RispondiElimina
  3. i Tarli pagano... ;-))

    RispondiElimina